Televascular Games - CHALLENGING CASES IN PATOLOGIA AORTO-ILIACA OSTRUTTIVA E DILATATIVA PLANNING COMPETION

Inizio: 20-01-2021 - Fine: 24-01-2021

Chiusura iscrizioni: 21-01-2021


Formazione a distanza - Crediti ECM: 3.0


Ore previste: 2.00 – Posti disponibili: 370 – Stato corso:


Discipline e professioni:

Medico chirurgo:
Cardiologia
Chirurgia vascolare
Radiodiagnostica

Infermiere:
Infermiere

Tecnico sanitario di radiologia medica:
Tecnico sanitario di radiologia medica

Leggi tutto
Leggi meno

Descrizione

PROGETTO FORMATIVO:

TELEVASCULAR GAMES Challenging cases in patologia aorto-iliaca ostruttiva e dilatativa - Planning competition

21 GENNEAIO dalle 17:00 alle 19:00 

 

Quarto appuntamento rivolto a specialisti e medici in formazione di chirurgia vascolare ma anche a specialità affini quali radiologia interventista, cardiologia e cardiochirurgia, infermieri e tecnici di radiologia. Inoltre, con piacere vi segnaliamo che la partecipazione sarà̀ gratuita sia nella modalità̀ uditore sia competitor e ogni sessione darà 3 crediti ECM per un totale di 18 crediti per l'intero progetto formativo. 

 

Obiettivo: CONFRONTO e CONDIVISIONE di esperienze basato su discussione del planning di casi clinici complessi con premio finale. Televascular Games è un progetto formativo che prevedrà 6 incontri focalizzati su vari distretti della patologia aortica. La metodologia è innovativa ed è una scommessa proprio per il format che avrà.

 

L’ISCRIZIONE GRATUITA

 

REGOLE PER LA PARTECIPAZIONE

Per ottenere gli ECM è necessaria l'iscrizione al WEBINAR

Una volta pervenuta l’iscrizione se il partecipante vorrà partecipare alla competizione dovrà fare richiesta  alla segreteria organizzativa (info@trainingecm.com) dei materiali su cui preparare gli elaborati. 

I candidati competitor dovranno preparare un caso 

 

I casi inviati saranno valutati dalla  giuria,

·       originalità (0-10)

·       scelta materiali  (0-10)

·       valutazione steps (0-10)

·       capacità di pianificazione (0-10)

·       visione globale patologia (0-10)

 

La votazione finale si avvarrà del televoto (60% peso giuria e 40% peso uditori) basandosi su sei punti:

  • Originalità progetto terapeutico
  • Capacità scelta materiali
  • Valutazione degli steps procedurali ed eventuali stage
  • Capacità pianificazione
  • Visione globale patologia
  • Capacità discussione

Scheda del corso

Evento di formazione a distanza n° 310914

Provider ID 4596

Crediti ECM n. 3

Durata dell’attività formativa 2 ore 

QUOTA DI ISCRIZIONE GRATUITA

Scheda Faculty

RESPONSABILI SCIENTIFICI

Dott. Stefano Michelagnoli
Dr. Emiliano Chisci

MODERATORE


Dr. Chisci Emiliano

PANELISTS

Dr. Luca Mezzetto (Verona) Prof. Yamume Tshomba (Roma) Dr. Carlo Patrizio Dionisi (Lecce)
Prof. Gianmarco de Donato (Siena) Dr. Emanuele Ferrero (Torino)


CASE DISCUSSANT

Prof. Andrea Kahlberg (Milano), Luca Bertoglio (Milano) , Dr. Emanuele Gatta (Ancona), Dr. Aaron Fargion (Firenze),
Dr. Gianbattista Parlani (Perugia), Dr. Galzerano Giuseppe (Siena), Dr. Aldo Alberti (Firenze),
Dr. Gaetano de Leo (Monza), Dr. Giacomo Isernia(Perugia).




Programma scientifico

Intro con spiegazione delle regole, presentazione del panel e proclamazione dei candidati vincitori 


I 2 migliori candidati che hanno presentato il planning su patologia ostruttiva iliaca esporranno la loro presentazione in power point/keynote (15 minuti a candidato – con 8 minuti di discussione e 7 di presentazione) 
con dimostrazione del loro progetto terapeutico. 


Saranno seguite da una breve presentazione da parte del Dr Ferrero su come è stato eseguito realmente il caso 


Seguirà poi breve relazione sull’importanza del Planning della patologia ostruttiva aorto-iliaca da parte del Dr Luca Mezzetto 


I 2 migliori candidati che hanno presentato il planning su patologia dilatativa iliaca esporranno la loro presentazione in power point/keynote (15 minuti a candidato – con 8 minuti di discussione e 7 di presentazione) 
con dimostrazione del loro progetto terapeutico. 

Saranno seguite da una breve presentazione da parte del Prof. De Donato su come è stato eseguito realmente il 
caso 


La discussione sarà animata anche dall’ausilio dell’instant pool